Ricetta: RAGU’ DI AGNELLO CASTRATO O MAIALE

Prendere un paio di spalle di odori agnello, disossarli e riempirli con sale, pepe, aglio, prezzemolo, pecorino e mollica di pane.
Arrotolatele e legatele con uno spago.
In un tegame di coccio farlo rosolare in un decilitro di olio extravergine, fino alla doratura.
Aggiungere una cipolla tritata per farla imbiondire, aggiungere un mazzetto di erbette miste legate e facili da togliere a fine cottura.
Versare un litro di salsa di pomodoro e lasciate cuocere a fuoco lento per due ore.
Ottima per condire qualsiasi tipo di pasta, mentre la carne, lasciata raffreddare e affettare, può essere utilizzata come secondo piatto.
Si possono usare sia la carne di castrato che quella di agnello.
Per il maiale basterà aggiungere all’olio di oliva un pò di lardo a pezzettini.

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.