Ricetta: PASTA ALLA PECORARA

Preparate della pasta utilizzando 600 grammi di farina, acqua, sale e quattro uova intere. Foggiatela in cordoncini sottili, lunghi circa otto centimetri ciascuno, chiusi ad anello. Per la salsa rosolate insieme mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva, mezza cipolla tritata, 50 grammi di guanciale a dadini, 100 grammi di manzo macinato e 40 grammi di funghi secchi, precedentemente fatti rinvenire in acqua tiepida. Fate soffriggere per un paio di minuti, quindi aggiungete un bicchiere di salsa di pomodoro e lasciate cuocere per altri 15 minuti. Aggiungete alla salsa qualche foglia di basilico, quindi toglietela dal fuoco e tenetela in caldo. A parte, preparate gli altri ingredienti, lessate e poi rosolate in padella 30 grammi di melanzane e zucchine e friggete oppure arrostite 30 grammi di peperoni. Fate bollire gli anellini di pasta per cinque minuti o sei minuti, poi versateli in una padella insieme a 30 grammi di burro e fateli saltare per dieci minuti. Successivamente aggiungete la salsa e condite con 50 grammi di pecorino. Saltate il tutto per altri due minuti quindi versate la pasta in una terrina calda e cospargetela con i peperoni, le melanzane, le zucchine (tutti tagliati a pezzetti) alcune olive e 50 grammi di ricotta cruda. Servite subito aggiungendo una leggera spolverata di pecorino.

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.